Leggi la mia parola!

Print Friendly, PDF & Email

Leggi la mia Parola!
Nel Rinnovamento Carismatico Cattolico un’esperienza fondamentale che ci introduce in maniera nuova nel nostro cammino di Cristiani è l’effusione dello Spirito Santo.
Quando la feci per la prima volta il risultato immediato fu che cominciai a pregare con un nuovo entusiasmo e un grande impegno.
Mentre pregavo mi resi quasi subito conto che Dio mi stava parlando in modo nuovo, sentivo coinvolte diverse aree della mia vita e nel mio cuore cominciavano a prendere posto i desideri di Dio e non più i miei.
Il primo e di gran lunga il più potente messaggio che ho sentito è stato semplicemente “Leggi la mia Parola!” senza stancarti mai.
Nuovo e inesperto nel sentire la voce di Dio non sono riuscito subito a capire cosa mi stesse dicendo e riflettendo posso dire che non conoscevo quasi per nulla le Sacre Scritture, la parola di Dio.
Naturalmente ero abituato ad ascoltare le letture della Messa, quindi gli avvenimenti più importanti del Vecchio e Nuovo testamento li ricordavo abbastanza bene. Nonostante questo sapevo ben poco e non avevo idea di come la Bibbia possa rivelare Dio proprio a me.
Ho cominciato però ad applicare quello che avevo sentito nel mio cuore “Leggi la mia Parola” cominciando presto a vedere i primi risultati.
Sentivo finalmente Dio più vicino e lo percepivo nelle situazioni quotidiane. Vedevo la Sua azione e le Sue manifestazioni potenti proprio come leggevo nelle Scritture che per me divenivano attuali ogni giorno guidando i miei passi.
La mia vita cominciava a cambiare, seppur lentamente, sempre di più.
Le cose che mi avevano sempre lasciato perplesso divenivano più chiare, così come le verità fondamentali della fede e il Suo progetto su di me.
Cominciavo a pensare con la mente di Dio applicando nel quotidiano la conoscenza della Sua Parola accorgendomi con grande sorpresa che Lui mi usava per i Suoi innumerevoli progetti.
Così come avevo imparato ad ascoltare la voce di Dio attraverso la sua Parola, incominciai a provre a mettere in pratica quello che sentivo e leggevo.
Il Signore mi rivelava la Sua vera natura: Lui è Amore! (1 Giov 4:8) e aveva inviato Suo Figlio nel mondo proprio per me! io
ben presto iniziai a capire che questo Amore non potevo tenerlo per me ma dovevo donarlo agli altri.
Vi lascio un comandamento nuovo che vi amiate come io amo voi. (Gv 13, 34).
Ho cominciato a capire che Lui ci affida una grande Missione, cioè andare in tutto il mondo ad annunciare la sua Parola ( Matteo 28:19 ) piena d’amore e che il mondo in cui il Signore ci manda è la nostra vita quotidiana che spesso non si allontana più di tanto dal nostro paese, dal nostro luogo di lavoro, dalla nostra Comunità in cui cresciamo spiritualmente.
Ho anche capito che “Tutta la Scrittura infatti è ispirata da Dio e utile per insegnare, convincere, correggere e formare alla giustizia, perché l’uomo di Dio sia completo e ben preparato per ogni opera buona.”. ( 2 Timoteo 3:16 ) .
Continuando a leggere e riflettere sulla Parola ho scoperto con grande gioia che molte difficoltà scomparivano alla luce della Grazia di Dio e molti pesi sembravano svanire, scoprendo sempre di più che il Signore cerca il contatto con noi in molti modi, attraverso incontri umani, nelle sfide di ogni giorno e addirittura nelle sofferenze c’è un messaggio da Dio per noi .
Abbiamo bisogno di fidarci completamente di lui, di imparare a capirlo sempre meglio e di accettare la sua volontà senza riserve.
Nella mia vita di ogni giorno la Parola di Dio è veramente
“Lampada per i miei passi e luce sul mio cammino” ( Sal 119,105 ) con la certezza che “la mia parola che esce dalla mia bocca
non ritornerà a me senza realizzare ciò che desidero e
raggiungere lo scopo per cui l’ho mandata “(Isaia 55:11 ) .
Leggendo le Scritture possiamo a volte comprendere che il Signore ci prepara per qualcosa che Egli sta per compiere o a qualcuno che stiamo per incontrare o di un progetto che ci si sta per mostrare davanti in un momento particolare della nostra vita.
Nella mia esperienza posso dire che ho constatato innumerevoli volte come Gesù sia veramente “Verbo fatto carne” che è venuto in mezzo a noi donando se stesso per la nostra salvezza.
Le Scritture, sotto l’azione illuminante dello Spirito Santo, che dobbiamo invocare con forza ogni volta, operano in noi, ci trasformano in creature nuove conducendoci nella dimensione di Dio dove tutto è amore, dono di se e misericordia.

Scritto da

Comunità Hosanna Modena

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *