Incontro di preghiera Comunitaria – Giovedì 19 ottobre 2017

Print Friendly, PDF & Email

Siamo a Giovedì 19 Ottobre, è arrivato il giorno della Preghiera Comunitaria Carismatica settimanale. Questa volta in via eccezionale siamo nella Chiesa dell’oratorio di Via Pace e non nella cappellina parrocchiale.
Un piccolo gruppetto resta all’entrata per accogliere chi arriva per ultimo.
Subito ci accogliamo con canti di gioia. Diamo lode al Signor diamo lode tutti cantanto certi che il Signore anche questa volta verrà a visitare i cuori.

La preghiera poi inizia e il canto ci ricorda che Gesù è il Signore e viene a regnare sulle nostre vite. La lode diviene allora più gioiosa e si mischia al canto nelle lingue che presto avvolge tutti. Dall’animazione giunge una parola profetica:

Egli si leverà e li condurrà al pascolo, con la potenza del Signore, con la maestà del nome del Suo Dio. Essi abiteranno sicuri perche egli allora stenderà la Sua potenza fino ai confini della terraMichea 5, 3

Iniziamo a comprendere che il Signore desidera ricondurre tutti i dispersi e gli sfiduciati verso il suo pascolo per manifestare la potenza del Suo nome che presto attraverso il canto risuona in tutta la Chiesa. Gesù Gesù il tuo nome è potenza Gesù e cantando ci inginocchiamo tutti ai piedi della Sua Croce chiedendo al Signore un cuore docile e capace di riconoscerlo come unico Signore e Salvatore.
È un momento molto intenso e il Signore attraverso parole di conoscenza invita molti ad abbandonare la vecchia vita per poterlo seguire.

Un passo della scrittura poi conferma il momento che stiamo vivendo attraverso queste parole:
“Chi ama la propria vita, la perde e chi odia la propria vita in questo mondo, la conserverà per la vita eterna. Se uno mi vuole servire mi segua e dove sono io là sarà anche il mio servitore.” Giovanni 12, 25

Ci rendiamo conto allora che per seguire il Signore abbiamo bisogno dell’aiuto del Suo Spirito.
Muoviti in me, agisci in me tocca il mio cuore e la mente mia. Ancora una volta il canto ci aiuta ad entrare nella dinamica dello Spirito preparando i cuori ad entrare ancora di più nell’amore di Dio che come sempre ci libera e ci guarisce conducendoci proprio verso quel pascolo che veniva annunciato all’inizio della Preghiera. In un momento di silenzio una profezia nelle lingue viene poi interpretata da una parola di conoscenza e da un passo della scrittura.

Svegliati tu che dormi, risorgi dai morti e Cristo su te risplenderàEfesini 5, 14

È il momento della gioia accompagnata dal canto nelle lingue. L’amore di Dio ci sta svegliando da quel torpore che ancora rendeva assopito il nostro cuore e la sua Luce risplende su di noi creando un clima di gioia e di lode.

Ci libererà il Signor ci libererà il Signor col suo braccio santo ci libererà cantiamo con gioia ed esultanza e con i cuori oramai certi che il Signore ha già operato e continuerà anche nelle nostre case.

L’incontro termina con canti di gioia a cui segue un momento dedicato alle testimonianze sulla Convocazione Regionale vissuta tutti insieme la scorsa domenica.

Alleluia. Gesù è il Signore

Fabio

Autore dell'articolo: Comunità Hosanna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *